Test e Psicodiagnosi

Il Percorso Psicodiagnostico con l’impiego di test strutturati permette una valutazione a 360° del funzionamento di una persona, valutazione che trova applicazione in differenti ambiti: legale, medico, psicoterapico. Cos’è un test? Un test è un insieme di stimoli rigorosamente standardizzati rappresentativi di una certa funzione cognitiva e area della personalità. I parametri scientifici su cui si basano sono due, il livello di attendibilità e il livello di validità. E’ utile affiancare la valutazione psicodiagnostica basta sui Test con la valutazione psicodiagnostica di tipo qualitativo basata sul  Colloquio e la raccolta dei dati bio-psico-sociali. I risultati  del processo psicodiagnostico vanno discussi con la persona.

Fase 1: Colloquio Psicodiagnostico

Fase 2: Raccolta dati bio-psico-sociali

Fase 3: Analisi dei dati

Fase 4: Creazione del Repor qualitativo e quantitativo con validità giudica per Magistratura, Avocati, Medici.

Fase 5: Pianificazione delle fasi successive del lavoro.

Fase 6:  Restituzione della valutazione psicodiagnostica  e condivisione del colloquio.

Quando è utile richiedere una valutazione psicodiagnostica strutturata:

Il Procedimento Psicodiagnostico è utile prima di una psicoterapia per l’inquadramento della problematica, della motivazione e delle risorse psicologiche. Nei primi 3 colloqui di una Psicoterapia il colloquio qualitativo ha funzione psicodiagnostica di rilevazione dati bio-psico-sociali, ad esso si affianca in metodo quantitativo, con l’impiego di Test strutturati a cui segue la  fase di restituzione attraverso un Report scritto ed un colloquio, in questa fase si pianifica il percorso Psicoterapeutico.

Nell’ambito della psicologia giuridica il Procedimento Psicodiagnostico con l’impiego di specifici test, tra cui i più noti sono test di Rorschach, Test di Appercezione tematica, Blaky Test, ecc… è richiesto da parte di un avvocato o del magistrato nel caso di una consulenza tecnica di parte CTP, quando serve un riscontro scientifico dello stato psicologico di un minore, dei genitori coinvolti in una separazione, la valutazione del danno biologico di natura psichica, e in tutti quelli casi in cui una consulenze tecniche di parte CTP  può essere ritenuta utile.

Nell’ambito dei Disturbi di Apprendimento DSA, Disgnosia, Dislessia, Disgrafia e Discalculia, il Procedimento Psicodiagnostico con l’impiego di Test in Fase 1 è richiesto per l’inquadramento della problematica. In fasi finale è utile per pianificare il programma di recupero funzionale e congitvo. Il Costo viene concordato  prima dell’inizio del lavoro con riferimento al Tariffario dell’Ordine degli Psicologi consultabile alla pagina www.psy.it

Online Appointment Form

We will contact you within one business day.

Test Psicoterapia

In ambito psicologico clinico si usano i Test prima di intraprendere un percorso psicoterapico, per meglio orientare il paziente al percorso di consulenza più adatto alla persona.
> Test di Rorschach
> Reattivo dell’Albero
> Test MMPI-2

Test Lavoro

In ambito professionale si usano i Test per valutare attitudini professionali e la valutazione dello Stress Lavoro Correlato

Test Scuola DSA

> Test per Valutare dislessia DDE-2
> BVBSCO-2

Test giuridico forense

Nell’ambito della Psicologia giuridica/forense si usano i Test  per fare consulenze tecniche  peritali, C.T.P. , per  fornire una psicodiagnosi scientifica e la stesura di report ad uso del Tribunale e Magistratura. In ambito forense si utilizzano Test e colloqui psicodiagnostici.
> Test di Appercezione tematica T.A.T.
> Blacky Pictures
> Test di  Rorschach
> Test MMPI-2
> Reattivo dell’Albero